Fotografia Tag

Nebraska: New Topographies

10 02

Nella cosmopedia contemporanea sappiamo che coesistono un elevatissimo numero di forme di espressione: immagine fissa, immagine in movimento, immagine animata, suono, simulazioni interattive, mappe interattive, realtà virtuali, vite artificiali etc… E’ in questo luogo che autori di vario genere (scrittori, sceneggiatori, fotografi, cineasti, artisti, etc…) vanno ad attingere per creare le loro storie e gli universi immaginativi in cui sono immerse. Succede quindi che un’opera, un film per esempio, possa divenire il precipitato di una serie di forme d’espressione differenti oppure possa assorbire una serie di caratteristiche proprie di un’altra forma espressiva.

di Roberto Malfagia in Recensioni no comments / READ MORE

Mutazioni Fantastiche

05 02

Carcasse d’auto, furgoni, camion e altra ferraglia che un tempo faceva da ingranaggio, ammortizzatore o cuscinetto abbandonati in uno sfasciacarrozzi fuori città. La natura umida ricca di muschi cresce sotto i cofani, sfonda i parabrezza e lunotti, li rosicchia o semplicemente favorisce, quel processo di ossidazione delle parti ferrose che prende il nome di ruggine. Il ferro abbandonato all’aria è all’acqua compie una metamorfosi su i metalli, trasforma lo sportello: lo piega e lo sfalda.

di Roberto Malfagia in Recensioni no comments / READ MORE

Allunaggio agrodolce

02 01

Cerchiamo di immaginare come sarebbe stato un telegiornale della fine del secolo deicimoquinto. Dunque, Fornovo: le truppe del generale Gonzaga restano padrone del terreno e Carlo VIII, re di Francia, è costretto a riparare oltralpe. Firenze: larga e commossa partecipazione di popolo ai funerali del granduca Lorenzo de’ Medici, definito dalla stampa “ago della politica italiana”. Molti i messaggi di cordoglio da tutte le capitali europee. Roma: esposta al pubblico La Pietà, gruppo marmoreo dello scultore fiorentino Buonarroti. Lisbona: il nostro corrispondente ci informa che il capitano di mare Cristobal Colon, di nazionalità spagnola, dopo tre mesi di navigazione, avrebbe raggiunto le coste orientali del continente asiatico. Verrebbe in tal modo smentita la geografia ufficiale, secondo la quale l’oceano sarebbe troppo vasto per poterlo traversare coi i mezzi nautici oggi disponibili. Il comandante Colon sarebbe di lontana origine genovese. Nella capitale ligure abbiamo appunto intervistato i signori Colombo, che tuttavia non rammentano di alcun ascendente emigrato in Spagna.

di Luciano Bianciardi in Curiosità no comments / READ MORE

Frammenti

18 12

Questo pezzo fa parte degli interventi presenti all’interno del libro di Antonio Buttita, The Ballad of Slow Train.

Nel racconto “Vetri” dello scrittore veneto Giulio Mozzi, contenuto nella raccolta “Questo è il giardino”, il protagonista si trova a osservare una vetrata andata in frantumi dopo essere stata presa a martellate. Centinaia di frammenti di vetro sparsi a terra. Ognuno ha la sua forma geometrica: quando frastagliata, irregolare e appuntita; quando definita e netta, regolare e riconoscibile. Il protagonista li osserva in silenzio, cercando di separare i frammenti l’uno dall’altro e vederli nella loro unicità…

di LaJetée in Recensioni no comments / READ MORE

Joachim Schmid e la Found Photography

10 12

Dai mercatini delle pulci alle piattaforme online di condivisione fotografica, la found photography è ormai in costante trasformazione, sempre più immateriale e sempre più diffusa e dispersa.

Fotografo, artista, archivista: difficile dare una definizione univoca del tedesco Joachim Schmid, pioniere della found photography che da trent’anni offre un approdo autoriale al flusso di immagini prodotte dalla nostra quotidianità. Schmid è soprattutto un predatore di esistenze e di sguardi altrui, uno che cerca e trova nei mercatini delle pulci, nelle librerie antiquarie o in quell’immenso giacimento di istantanee che sono diventati i siti di photosharing. Lui stesso riconosce che Internet ha rappresentato l’unico, decisivo spartiacque del suo lavoro: in rete c’è tutto e subito…

di LaJetée in Interviste no comments / READ MORE

Hard Media. La Pornografia nelle Arti Visive, nel Cinema e nel Web

28 10

La terza stagione di Scripta l’arte a parole, ciclo di presentazioni con autori e curatori di edizioni sulla critica d’arte contemporanea a cura di Pietro Gaglianò presso la libreria Brac di Firenze, si apre con il libro Hard Media. La pornografia nelle arti visive, nel cinema e nel web di Bruno Di Marino, Johan & Levi Editore, 2013.
Nella storia dell’arte si è soliti associare al concetto di bellezza (intesa in senso estetico) anche un alto valore morale. Le avanguardie del Novecento hanno scardinato questi postulati ponendo le basi per quella che è stata “la rottura dell’alleanza tra estetica e morale” – citando Arthur Danto, The Abuse of Beauty.

di LaJetée in Recensioni no comments / READ MORE

Henri Cartier-Bresson. Photographer

18 10

La fotografia sceglie il momento in cui il caos del reale si mette in ordine, in cui il ritmo della danza cosmica si costituisce e prende corpo di fronte alla macchina fotografica, diventa inquadratura e composizione. È come se il fotografo facesse parte di un rituale sacro che si palesa di fronte ai suoi occhi e di cui lui è parte integrante. Viaggiando per il mondo e fotografando città, luoghi, personaggi famosi deve solo stare attento a non interferire nel vissuto, non disturbare lo scenario di cui vuole impossessarsi, essere occhio discreto di fronte alla vita.

Narciso nelle colonie. Un altro viaggio in Etiopia

17 10

L’ultimo appuntamento di Scripta. L’Arte a parole, ciclo di presentazioni con autori e curatori di edizioni sulla critica d’arte contemporanea a cura di Pietro Gaglianò presso la libreria Brac ha ospitato la presentazione di Narciso nelle colonie. Un altro viaggio in Etiopia di Vincenzo Latronico e Armine Linke. Un libro particolare rispetto a quelli che lo hanno preceduto nella rassegna durante il corso dell’anno, ma che ci permette di viaggiare tramite le immagini di Armine Linke e la narrazione di Vincenzo Latronico.

di LaJetée in Recensioni no comments / READ MORE

Sognando Itaca

07 10

Segnaliamo questo articolo uscito sull’Espresso di Giorgio Vasta, perché innesca una riflessione sulla memoria, le immagini, la tecnologia, molto stimolante. (Fonte articolo: Minima et Moralia. Fonte immagine: Jim Golden.)

di LaJetée in Riflessioni no comments / READ MORE