Arte Tag

American Recordings

08 12

Le case automobilistiche americane, già da tempo, sono tenute ad avvertire i conducenti dei pericoli scrivendo sugli specchietti retrovisori delle autovetture: “Object in a mirror are closer than they appear” ». Questa frase, oggi, appare un monito o forse, se vogliamo, un avvertimento del futuro a venire.

Fotografia. I Festival di Maggio

08 05

Con l’arrivo della bella stagione aumenta il numero delle manifestazioni e degli eventi dedicati alla fotografia e soprattutto si aprono uno dietro l’altro molti Festival, che più o meno grandi, raccolgono sempre numerosi e interessanti incontri, presentazioni, mostre, workshop e concorsi.
Ecco quindi una nutrita raccolta dei festival di fotografia in programma per il mese di maggio in Europa e un po’ in tutto il mondo…

Vite sbobinate

01 03

Quando abbandoni la pianura geometrica, quella dei capannoni industriali che si susseguono senza soluzione di continuità lungo la via Emilia, e ti addentri lungo strade secondarie che portano alla bassa, verso il Po’, allora il paesaggio pur rimanendo di una piattezza stupefacente, inizia a mutare. Più ci si avvicina al fiume, più si entra dentro la bassa. La sensazione che si ha approssimandosi al serpentone d’Italia è quella di sprofondare. Anzi, penso che a un certo punto fra Reggio Emilia e mettiamo, Guastalla, lo sprofondamento è tale che si passa da un’altra parte. Si, perché entrare nella bassa è entrare in un territorio diverso da quello conosciuto.

Mutazioni Fantastiche

05 02

Carcasse d’auto, furgoni, camion e altra ferraglia che un tempo faceva da ingranaggio, ammortizzatore o cuscinetto abbandonati in uno sfasciacarrozzi fuori città. La natura umida ricca di muschi cresce sotto i cofani, sfonda i parabrezza e lunotti, li rosicchia o semplicemente favorisce, quel processo di ossidazione delle parti ferrose che prende il nome di ruggine. Il ferro abbandonato all’aria è all’acqua compie una metamorfosi su i metalli, trasforma lo sportello: lo piega e lo sfalda.

di Roberto Malfagia in Recensioni no comments / READ MORE