Il racconto fotografico di viaggio / A Firenze Sabato 16 Aprile 2016
Comunicato stampa con preghiera di pubblicazione e diffusione

Il racconto fotografico di viaggio. Tecniche e stili per imparare a raccontare con le immagini.

Il racconto fotografico di viaggio

Tecniche e stili per imparare a raccontare con le immagini

Io credo che narrare consista nel tenersi sul filo della temporalità: ossia nel sentire e far sentire come tutto cambia ogni momento, e come in ogni momento si debbano usare le parole (e le immagini n.d.r.) in un modo diverso, con accezioni diverse; e nel sentire e far sentire che tutte le nostre frasi, sguardi, gesti e toni dipendono dal variare dei momenti, nella fluidità dello scorrimento, nell’impossibilità di fissare un senso perpetuo e definitivo. Come in un circuito elettrico dove tutto è sempre in movimento, e nessuna quiete è possibile.

Gianni Celati, Il narrare come attività pratica

Obiettivi del Corso

Quella di viaggiare è un’attività umana che compiamo da lungo tempo e ha che fare con la scoperta. Viaggiare è un modo per aprirsi al mondo, è mettere in moto l’esperienza. É un modo per cercare di vedere le cose, anche quelle del proprio quotidiano, sotto un’altra luce, un altro punto di vista per conoscere e conoscersi. Dentro di sé il viaggio nutre un’altra attività che una volta tornati a casa permette di condividere il viaggio con chi non era con noi: quella del raccontare. Il racconto di viaggio è qualcosa che sta a metà fra l’osservare e il raccogliere, cercando nell’esperienza fatta, nelle situazioni in cui ci si è trovati, nei paesaggi che si è attraversato, di ricostruire un senso, il nostro, che fa di quel viaggio il nostro viaggio.

Questo workshop di racconto di viaggio usa la lingua della fotografia. Durante la giornata verranno affrontati i modi più che le regole, le riflessioni più che i precetti e non mancheranno gli esercizi pratici. Nella borsa del viaggiatore, oltre alla macchina e agli obiettivi, metteremo tutti gli strumenti necessari per affrontare qualsiasi clima e ritornare a casa con una storia da condividere, capace di emozionarci ed emozionare.

Dove e Quando:

La Jetée – Scuola di Visual Storytelling c/o ZAP – Zona Aromatica Protetta, Vicolo di Santa Maria maggiore 1, Firenze.
Sabato 16 Aprile 2016 ore 10.00 – 18.00.

Requisiti:

Carta, penna e macchina fotografica.

Posti Disponibili:

Il corso è a numero chiuso: massimo 20 partecipanti.

Iscrizione e Costi:

Il costo totale è di 90 Euro. Per partecipare è necessario compilare il modulo d’iscrizione online dal sito http://www.lajetee.it e versare la relativa quota tramite PayPal/Carta di Credito entro il 12 Aprile 2016.

Immagini:

Contatti:

La Jetée - Scuola di Visual Storytelling
Web: www.lajetee.it - Mail: info@lajetee.it - Tel: 392 96 26 188
Social: www.fb.me/lajetee.it - www.twitter.com/LaJeteeScuola