La nuova generazione delle storie / Festival delle Generazioni 2016 – Firenze Sabato 15 Ottobre
Comunicato stampa con preghiera di pubblicazione e diffusione

La nuova generazione delle storie - Raccontare nell’era di internet e delle nuove tecnologie

La nuova generazione delle storie

Raccontare nell’era di internet e delle nuove tecnologie.

Nella storia dell’umanità ogni rivoluzione tecnologica nel mondo della comunicazione, dall’invenzione della scrittura alla stampa a caratteri mobili, ha permesso lo svilupparsi di nuovi modi di raccontare storie. Nella nostra epoca è in corso un enorme rivoluzione, quella delle tecnologie digitali. Anche questa rivoluzione, come le altre, sta spostando la frontiera del narrare. Oggi narrare lo chiamiamo storytelling, il termine inglese che esprime l’attitudine degli esseri umani a raccontare storie.

Ma come cambia il modo di raccontare al tempo di Internet? Realizzare una storia, nell’era digitale, significa esplorare le relazioni che le forme del narrare hanno con la cultura dei media digitali. Narrazioni frammentate, interattive e partecipate, registri espressivi differenti convergono su diversi supporti, tutti connessi fra di loro dal word wide web.

Gli obiettivi di questo intervento sono quelli di mettere in luce le caratteristiche del raccontare storie ai tempi della rete, descriverne gli elementi costitutivi e i supporti dove si depositano. In un gioco fra carta e pixel verranno affrontate analogie e differenze fra il modo di raccontare oggi e quello di ieri.

Dove e Quando:

Festival delle Generazioni 2016
c/o ZAP – Zona Aromatica Protetta, Vicolo di Santa Maria Maggiore 1, Firenze
Sabato 15 Ottobre 2016, 10.00 – 13.00

Iscrizione e Costi:

L’incontro, organizzato in collaborazione con ilFestival delle Generazioni 2016 è gratuito con iscrizione obbligatoria tramite il sito del Festival all’indirizzowww.festivaldellegenerazioni.it/evento.aspx?id=222.

Relatore:

Roberto Malfagia.

Roberto Malfagia, diplomato nel 2004 al Master in tecniche narrative presso la Scuola Holden di Torino, ha insegnato scrittura creativa e sceneggiatura di cortometraggi per scuola Holden. Ha collaborato con Holden Art per progetti sulla narrazione dei beni culturali e fatto parte del progetto di ricerca “Nuovi linguaggi museali” per Fondazione Intesa – San Paolo.
Ha scritto e co-diretto il documentario “Il Popolo Alto”, ha scritto e curato la regia del web documentary MolecolaIF e del web documentary What IF, entrambi per Internet Festival di Pisa.
Ha collaborato con l’Università degli studi di Parma e Università degli studi di Ferrara per seminari di narrazione.
E’ stato collaboratore di redazione per case editrici tradizionali (Giunti) e per case editrici multimediali (Scala Group, E-ducation.it) dove si è occupato di e-learning.
E’ stato consulente di Visual Storytelling e Narrative Design per Tele Estense (Ferrara), Omnicom Media Group, INDIRE (Istituto Nazionale Documentazione Innovazione Ricerca Educativa).
Fondatore de La Jetée, attualmente è Didatta, Regista di Web Documentary e Consulente in Narrative Design per prodotti di Digital Storytelling.

Immagini:

La nuova generazione delle storie - Raccontare nell’era di internet e delle nuove tecnologie

Contatti:

La Jetée - Scuola di Visual Storytelling
Web: www.lajetee.it - Mail: info@lajetee.it - Tel: 392 96 26 188
Social: www.fb.me/lajetee.it - www.twitter.com/LaJeteeScuola