EU Sight Workshop / Festival d’Europa 2017, Firenze, Mercoledì 3 Maggio
Comunicato stampa con preghiera di pubblicazione e diffusione



EU Sight Workshop

Workshop di Storytelling degli eventi principali del Festival d’Europa

La Jetée, in collaborazione con Europe Direct Firenze e il Comune di Firenze, promuove Eu Sight, un workshop che offre l’opportunità di formare 20 giovani sulle tecniche di storytelling di eventi per raccontare il Festival d’Europa alle nuove generazioni.
Durante la giornata di workshop saranno esplorati i fondamenti di progettazione per una narrazione corporate e gli strumenti applicati dei social media a forte carattere visuale (Instagram, Pinterest, Facebook).
L’obiettivo del workshop è quello di preparare i partecipanti a produrre, secondo una linea editoriale stabilita con la Direzione del Festival, una serie di contenuti sia visivi (foto e video) che verbali, da veicolare sui canali del Festival stesso.
I 20 giovani selezionati saranno divisi in coppie ed ad ogni coppia sarà chiesto di coprire almeno due eventi del Festival indicati dalla direzione (dal 4 al 9 maggio 2017).

Dove e Quando:

Festival d’Europa 2017, presso ZAP – Zona Aromatica Protetta, Vicolo di Santa Maria maggiore 1, Firenze
Mercoledì 3 Maggio dalle 10 alle 17

Requisiti:

Il workshop è riservato a 20 studenti, fra i 18 e i 30 anni, italiani e stranieri, dell’Università di Firenze. I candidati devono essere muniti di smartphone di ultima generazione o in alternativa di macchina fotografica.

Docenti:

Roberto Malfagia, Emanuele Nappini

Iscrizione e Costi:

Il Workshop è gratuito e organizzato in collaborazione con con Europe Direct Firenze, Comune di Firenze e La Jetée.
Scarica il bando

Per partecipare è necessario compilare il modulo d’iscrizione online (http://www.lajetee.it/?p=8628) e inviare una lettera di presentazione e motivazionale entro il 2 Maggio 2017 alla seguente email: info@lajetee.it.

Docenti

Roberto Malfagia, diplomato nel 2004 al Master in tecniche narrative presso la Scuola Holden di Torino, ha insegnato scrittura creativa e sceneggiatura di cortometraggi per scuola Holden. Ha collaborato con Holden Art per progetti sulla narrazione dei beni culturali e fatto parte del progetto di ricerca “Nuovi linguaggi museali” per Fondazione Intesa – San Paolo.
Ha scritto e co-diretto il documentario “Il Popolo Alto”, ha scritto e curato la regia del web documentary MolecolaIF e del web documentary What IF, entrambi per Internet Festival di Pisa.
Ha collaborato con L’Università degli studi di Parma e Università degli studi di Ferrara per seminari di narrazione.
E’ stato collaboratore di redazione per case editrici tradizionali (Giunti) e per case editrici multimediali (Scala Group, E-ducation.it) dove si è occupato di e-learning.
E’ stato consulente di Visual Storytelling e Narrative Design per Tele Estense (Ferrara), Omnicom Media Group, INDIRE (Istituto Nazionale Documentazione Innovazione Ricerca Educativa).
Fondatore de La Jetée, attualmente è Didatta, Regista di Web Documentary e Consulente in Narrative Design per prodotti di Digital Storytelling..

Emanuele Nappini, fotografo indipendente si occupa di immagine e comunicazione collaborando con associazioni, istituzioni e aziende sia in Italia che all’Estero. Ha esposto in numerose occasioni i propri progetti fotografici di ricerca ricevendo diversi riconoscimenti, tra cui lo sponsor Canson per il progetto “Tale of Yore”. Ha pubblicato per riviste come Opere – Rivista della Fondazione Professione Architetto, AD Germany e numerosi magazine online. Fondatore de La Jetée, attualmente vive e lavora a Firenze come consulente per la comunicazione e fotografo.

Immagini:

Contatti:

La Jetée - Scuola di Visual Storytelling
Web: www.lajetee.it - Mail: info@lajetee.it - Tel: 392 96 26 188
Social: www.fb.me/lajetee.it - www.twitter.com/LaJeteeScuola