• corso annuale riconosciuto di fotografia
  • corso finanziabile con vaucher formativi del fondo sociale europeo
  • come diventare professionisti della comunicazione visiva
  • corso di fotografia a Firenze
  • diploma di fotografia riconosciuto
  • diploma di Tecnico Qualificato Fotografo
  • laurea di fotografia
  • come scegliere un scuola di fotografia, video, nuovi media
  • studiare a Firenze fotografia
  • studiare a Firenze arte
  • corso di fotografia
  • corso di video
  • corso di grafica
  • corso di illustrazione
  • corso di fumetto
  • corso di storytelling
  • corso di visual storytelling
  • corso di editoria
  • scuola di fotografia, comunicazione e new media
  • scuola fotografia di reportage
  • scuola fotografia di still-life
  • scuola fotografia di moda e fashion photography
  • scuola fotografia di eventi
  • scuola fotografia di scena
  • scuola fotografia di catalogo
  • scuola fotografia documentaria
  • scuola di video documentario di creazione
  • scuola di tecniche narrative visuali
  • scuola di video documentario di creazione
  • scuola di video arte
  • scuola di video reportage
  • scuola di video documentario di creazione
  • corso di diploma in fotografia
  • corso finanziabile con vaucher formativi del fondo sociale europeo
  • corso di fotografia riconosciuto a Firenze
  • diplomarsi in fotografia e comunicazione
  • Tecnico Qualificato Fotografo a Firenze
  • come laurearsi in fotografia e nuovi media
  • corsi di montaggio video
  • corsi per videomaker
  • corsi di videomaking
  • corsi di montaggio video
  • corsi di software per montaggio video
  • corsi di adobe photoshop
  • corsi di di sviluppo files raw
  • corsi di adobe premiere
  • corsi per fotografi professionisti
  • scuola di fotografia
  • scuola di video
  • scuola di grafica
  • scuola di illustrazione
  • scuola di fumetto
  • scuola di storytelling
  • scuola di visual storytelling
  • scuola di editoria
  • scuola di montaggio video
  • scuola per videomaker
  • scuola di videomaking
  • scuola di montaggio video
  • scuola di software per montaggio video
  • scuola di adobe photoshop
  • scuola di di sviluppo files raw
  • scuola di adobe premiere
  • scuola per fotografi professionisti
  • corso di fotografia a Firenze
  • corso di video a Firenze
  • corso di grafica a Firenze
  • corso di illustrazione a Firenze
  • corso di fumetto a Firenze
  • corso di storytelling a Firenze
  • corso di visual storytelling a Firenze
  • corso di editoria a Firenze
  • corso di fotografia, comunicazione e new media
  • corso fotografia di reportage
  • corso fotografia di still-life
  • corso fotografia di moda e fashion photography
  • corso fotografia di eventi
  • corso fotografia di scena
  • corso fotografia di catalogo
  • corso fotografia documentaria
  • corso di video documentario di creazione
  • corso di tecniche narrative visuali
  • corso di video documentario di creazione
  • corso di video arte
  • corso di video reportage
  • corso di video documentario di creazione
  • corsi di montaggio video a Firenze
  • corsi per videomaker a Firenze
  • corsi di videomaking a Firenze
  • corsi di montaggio video a Firenze
  • corsi di software per montaggio video a Firenze
  • corsi di adobe photoshop a Firenze
  • corsi di sviluppo files raw a Firenze
  • corsi di adobe premiere a Firenze
  • corsi per fotografi professionisti a Firenze
  • scuola di fotografia a Firenze
  • scuola di video a Firenze
  • scuola di grafica a Firenze
  • scuola di illustrazione a Firenze
  • scuola di fumetto a Firenze
  • scuola di storytelling a Firenze
  • scuola di visual storytelling a Firenze
  • scuola di editoria a Firenze
  • scuola di montaggio video a Firenze
  • scuola per videomaker a Firenze
  • scuola di videomaking a Firenze
  • scuola di montaggio video a Firenze
  • scuola di software per montaggio video a Firenze
  • scuola di adobe photoshop a Firenze
  • scuola di di sviluppo files raw a Firenze
  • scuola di adobe premiere a Firenze
  • scuola per fotografi professionisti a Firenze

Mutazioni Fantastiche

image004

Mutazioni Fantastiche

di Roberto Malfagia in Recensioni

Questo pezzo originariamente è apparso nel catalogo Ruggine della fotografa Sandrine Mussy. Da giovedì 13 febbraio a sabato 1 marzo sarà possibile vedere la mostra presso Aria art gallery, Borgo SS Apostoli 40r, Firenze.

 

Il prodigio diventa un’aggressione proibita, minacciosa, che infrange la stabilità di un mondo le cui leggi, fino ad allora, apparivano rigorose e immutabili. É l’Impossibile, che sopraggiunge all’improvviso in un mondo da cui l’impossibile è bandito per definizione.

Roger Caillois, Obliques. Précédé de Images, images…, 1975

 

Carcasse d’auto, furgoni, camion e altra ferraglia che un tempo faceva da ingranaggio, ammortizzatore o cuscinetto abbandonati in uno sfasciacarrozzi fuori città. La natura umida ricca di muschi cresce sotto i cofani, sfonda i parabrezza e lunotti, li rosicchia o semplicemente favorisce, quel processo di ossidazione delle parti ferrose che prende il nome di ruggine. Il ferro abbandonato all’aria è all’acqua compie una metamorfosi su i metalli, trasforma lo sportello: lo piega e lo sfalda.

In principio erano macchine, complesse, rumorose e puzzolenti. Ormai fuori uso, nel silenzio della terra mutano forma. Le fotografie di Sandrine Luciat – Labry sono rilevazioni di questa mutazione. Non tanto una memoria dell’accaduto, ma un’evidenza dell’accadere. Le forme che vediamo in queste fotografie cambiano mentre le guardiamo. Scorrendo le immagini che compongono questo lavoro a volte ne troviamo di astratte,  altre dove la forma originaria è ancora percepibile, in altre ancora capita di intravedere, la dove c’era il muso di quello che forse era un scuolabus, qualcosa di animalesco: le narici di una bestia enorme e pesante.

In un’altra foto, un foro su una superfice sagomata che doveva ospitare vite e bullone, diventa l’occhio nero di un mollusco cefalopode. Un insieme di molle, copiglie e rondelle si trasformano in un brulichio rossiccio di insetti, come  un semiasse o un traversa di ferro diventano la spina di una pesce primordiale. Una galleria di essere proteiformi emerge dalle carcasse corrose.

Come nel Manuale di zoologia fantastica di J.L. Borges e M.Guerrero dove viene compiuta una ricognizione di strani animali e mostri che popolano il patrimonio di conoscenza delle civiltà occidentali e orientali, così nelle foto di Luciat – Labry vengono rievocati il Baldanders e il Catopleba, il Kraken, il Mirmicoleone o l’Odradek. C’è fra le figure animalesche raccolte nel manuale di Borges l’agnello vegetale di Tartaria, detto anche borametz.  Una pianta che ha forma d’agnello, coperta da lanugine dorata  e con radici a fittone, solitamente in numero di quattro o cinque.  La leggenda arrivata fino a noi grazie ai cronisti medievali, racconta di un essere contemporaneamente  animale vero e proprio e pianta. Un essere, quindi, che racchiude in sè sia il regno vegetale che quello animale. Bene, forse questo essere ricoperto di felce, confuso fra il fogliame verde che spunta fra la ruggine dei metalli, appare nelle foto di Luciat – Labry. Lo potremmo prendere come compagno per un viaggio nell’immaginario di questa autrice dove, suggerendo un divenire possibile delle cose e non solo un loro deteriorarsi, regno minerale, vegetale e perchè no animale  sembrano riuniti in un sorta di breviario fantastico per immagini. La vita la dove a prima vista sembra essere venuta meno riemerge nella lentezza del tempo delle piante, delle pioggie e della terra.

05 Feb 2014